Cappella Domleschg

Cappella di Sant'Albino

Kappelle St. Albin
Kappelle St. Albin

La cappella di Sant'Albino si trova sul sentiero escursionistico Veia Traversina, tra Sils i. D. e il centro visitatori delle Gole della Viamala.

Descrizione

Il tratto più impegnativo attraverso la gola della Viamala era un tempo segnato da due edifici sacri: a nord dalla cappella di Sant'Albin (menzionata per la prima volta nel XII secolo), ancora in rovina, e a sud dalla cappella di Sant'Ambriesch (menzionata per la prima volta intorno al 1209), completamente demolita. L'unica rappresentazione pittorica di St. Ambriesch proviene dal pittore olandese Jan Hackaert, anche se mostra la cappella come una rovina già nel 1655. La cappella di Sant'Albino, invece, conserva ancora i resti di una volta a crociera sopra il coro, il che fa pensare a un periodo di costruzione precoce, forse addirittura tardo-romano-altomedievale. Probabilmente un tempo qui si trovava un punto di sosta alla fine dell'alpeggio di Carschenna.

Accessibilità
La cappella è liberamente accessibile. Si prega di prendersi cura del prato vicino alla cappella!

Contatto

Cappella di Sant'Albino

Viamala Tourismus, 7411 Sils i.D.

Verantwortlich für diesen Inhalt Viaggi: Viamala.
Dieser Inhalt wurde automatisiert übersetzt.

Outdooractive Logo

Diese Webseite nutzt Technologie und Inhalte der Outdooractive Plattform.