Castello Domleschg

Hohen Rätien

Burganlage Hohen Rätien im Sommer
Burganlage Hohen Rätien im Winter

3 Bilder anzeigen

Burganlage Hohen Rätien mit Sils i.D. im Hintergrund
All’imbocco della gola della Viamala, su una massiccia parete rocciosa spicca il complesso storico di Hohen Rätien.

Descrizione

Né una fortezza né un castello nobiliare. Allora cosa? L'Alta Retica è un mistero da secoli. L'altopiano di Hohen Rätien è uno dei più antichi insediamenti della Svizzera, uno straordinario patrimonio culturale dei Grigioni con una storia di 4000 anni. Hohe Rätien si trova al centro del flusso di traffico e merci attraverso lo Splügenpass. Tracce di insediamento dell'età del bronzo e del ferro (2500-800 a.C.), resti di una stazione romana, edifici sacri tardo antichi con battistero e fonte battesimale del V secolo e la chiesa di San Giovanni e Viktor, al centro di una grande parrocchia, testimoniano una storia molto variegata. Il castello interno, presumibilmente un'area di trasbordo protetta con un ostello per i pacchieri e molto altro ancora può essere scoperto ancora oggi. Una splendida vista sul Domleschg, l'Heinzenberg e la gola di Viamala e le piazze accoglienti della fontana vi invitano a soffermarvi e a lasciarvi trasportare in un'atmosfera d'altri tempi.

Prezzi

Per sostenere i costosi lavori di ristrutturazione pianificati della fondazione:

Adulti CHF/€ 5.00
Bambini (6 – 16 anni) CHF/€ 3.00

La cassa è all’ingresso della fortezza.

Öffnungszeiten

La fortezza è accessibile tutto l’anno, gli edifici sono aperti al weekend (maggio – ottobre).

Si organizzano visite guidate. 

Carta

Verantwortlich für diesen Inhalt Viamala Tourismus.