Siti storici Thusis und Mutten

Buco perduto

Verlorenes Loch
Nel 1816, il costruttore ticinese Giulio Pocobeili e il suo assistente Richard La Nicca attraversarono il Passo del San Bernardino per studiare un percorso per una strada di passaggio.

Descrizione

Sette anni dopo, la strada lunga 120 chilometri fu completata. Secondo il calcolo dell'epoca, doveva consentire di arrivare da Coira a Bellinzona in 28 ore. Attraverso la Viamala, questa strada commerciale conduceva in luoghi su un nuovo sentiero, corrispondentemente più veloce - non più via Oberrongellen, ma direttamente attraverso il Buco Perduto. L'assistente di Pocobelli, l'ingegnere cantonale Richard La Nicca, fece saltare in aria un tunnel attraverso la roccia. O meglio, ha lasciato che esplodeva. Richard La Nicca osservò lo spettacolo esplosivo nel 1820 durante la cerimonia nuziale sull'Alto Rätien.

Öffnungszeiten

Il foro perduto è aperto.

Carta

Verantwortlich für diesen Inhalt Viamala Tourismus.
Dieser Inhalt wurde automatisiert übersetzt.