Pista ciclabile gravel Hinterrhein

Medio
202.6 km
21:00 h
5327 El
5326 El
Gravel&Road Graubünden
Gravelbike Route Hinterrhein

8 Bilder anzeigen

Reichenau
Profondi burroni, impressionanti viste panoramiche e testimonianze della storia delle vie di trasporto dei Grigioni attendono di essere scoperti sul Reno posteriore.
Tecnica 3/6
Condizione 3/6
Punto più alto  2073 m
Punto più basso  559 m
Stagione migliore
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
Start
Coira
Destinazione
Coira
Coordinate
46.861587, 9.507176

Details

Descrizione

Il tuo viaggio inizia a Coira, dove scoprirai le dolci colline del paese del castello e della frutta di Domleschg. Il Glaspass è un consiglio da insider che vi porterà al Parco Naturale di Beverin. La pendenza è lunga, ma non troppo ripida. Un bellissimo tour panoramico ti riporta sull'Heinzenberg alla storica città commerciale di Thusis. Il viaggio continua attraverso il monumento naturale della gola di Viamala, dove scogliere alte 300 metri ti lasceranno a bocca aperta. Il percorso per Andeer conduce attraverso i villaggi di Schamserberg, che si ergono in alto sopra la valle e segnano punti per le loro viste panoramiche. Il percorso sale verso Lai da Vons. Qui potrai goderti la tranquillità della natura e un panorama epico. Si può scendere dalla collina fino a raggiungere Sufers, e attraverso il fondovalle del Rheinwald si raggiunge Splügen, il più antico villaggio di valico dei Grigioni. Da Medels via Nufenen e Reno posteriore continuerete a seguire il giovane Reno verso la sua sorgente. Dall'altra parte del Reno, il percorso scende di nuovo nella valle e attraverserai il paesaggio idilliaco passando per il Reno posteriore attraverso il fondovalle del Rheinwald fino a Splügen. La salita attraverso la foresta di Fugscht è breve ma ripida. Una rapida discesa porta a Sufnersee e sulla sponda settentrionale; si pedala lungo una strada poco utilizzata verso Roflaschlucht (gola), che garantisce una vista mozzafiato in una gola selvaggia. Passando per Bärenburg e Pignia, il percorso conduce a Zillis, dove il campione svizzero capuns vi invita a pranzo presso l'hotel Post. Via Reischen si attraversa la Viamala fino a Thusis e lungo il Reno posteriore attraverso il Domleschg. Da Reichenau, dove il Reno anteriore e il Reno posteriore si fondono, si ha un comodo viaggio di ritorno a Coira.

Fasi

Stadio 1: Coira – Thusis

Stadio 2: Thusis – Glaspass - Thusis

Stadio 3: Thusis - Andeer

Paestazione 4: Andeer – Lai da Vons – Splügen

Stadio 5: Splügen – Splügen

Stadio 6: Splügen – Coira

Soffiata

Suggerimento: i gravelbikers con molta potenza delle gambe gestiranno le tappe 1 e 2 in un giorno.

Suggerimento: non preoccuparti di portare i bagagli in questo viaggio di più giorni. Prenota il trasferimento bagagli da un hotel all'altro - comodo e facile.

Come arrivare

Coira - Thusis: 29,8 chilometri - 404 altitudine

Si inizia il viaggio a Coira (593 m sul livello del mare) e si immette sulla pista ciclabile n. 6 sul Polenweg fino all'imponente fortificazione Porta Rhaetica. Da Rothenbrunnen il percorso si snoda sulle dolci colline del paese del castello di Domleschg. A Paspels (757 m sul livello del mare), è possibile ammirare le opere d'arte del noto artista Robert Indermaur. Il Lago Canova invita a fare una pausa, soprattutto per rinfrescarsi durante l'estate. Da qui, non è lontano da Thusis, la storica località commerciale (680 m sul livello del mare).

Thusis - Glaspass - Thusis: 36,1 chilometri - 1659 altitudine

Il Glaspass è un consiglio da insider. Il percorso MTB n. 90 vi porta da Thusis (680 m sul livello del mare) oltre i villaggi di Urmein e Tschappina nel parco naturale beverin. La salita al Glaspass (1846 m s.l.m.) è lunga, ma oltre alle ripide rampe, ci sono sempre strade pianeggianti dove potersi rilassare un po'. Una volta arrivati al passo, vale la pena pedalare qualche metro più avanti fino alla locanda di montagna Beverin. Sicuramente meriti di fare una piccola pausa qui! Si segue la strada giù per la valle solo per un po 'più a lungo, e poi si gira sulla strada MTB n. 623 "Heinzenberger Maiensäss Route". Questo vi condurrà in alto sopra il Domleschg su un impressionante sentiero panoramico. Da Obergmeind (1813 m sul livello del mare) via Plau a Prau da l'Alp, incontrerai diversi brevi pendii ripidi, ma la splendida vista lo compensa. La rapida discesa a Präz (1170 m sul livello del mare) e Raschlegnas vi farà sicuramente sorridere. Il sentiero conduce attraverso Cruttis Tobel e Tartar fino a Thusis (680 m sul livello del mare).

Thusis - Andeer: 27,1 chilometri - 983 altitudine

Da Thusis (680 m sul livello del mare), la vecchia strada Viamala conduce attraverso il "buco perduto" a Rongellen. Le scogliere alte 300 metri del monumento naturale della gola di Viamala ti stupiranno. La strada corre in alto sulla Viamala e guardare nella gola ne vale la pena. Una sosta al Visitor Center non solo ti dà la possibilità di riposare, ma ti avvicina anche alla storia di AlpTransit. Il percorso prosegue in direzione dei villaggi di Muntogna da Schons e Schamserberg. Attraverso Zillis (945 m sul livello del mare) e Donat si raggiunge Lohn (1585 m sul livello del mare), Mathon e Wergenstein. Una splendida vista su tutta la valle, compresa la fantastica strada per Wergenstein, che sovrasta la Schamsertal sarà la vostra ricompensa. Una bella discesa su una strada agricola vi porta a Casti. Un imponente ponte di legno vi porta a Clugin, prima di iniziare l'ultimo tratto del viaggio percorrendo una strada sterrata fino ad Andeer (982 m s.l.m.). Andeer è noto per la sua sorgente curativa. Godetevi il bagno minerale con un'area benessere - è un riposo garantito per i muscoli doloranti.

Andeer - Lai da Vons - Splügen: 22 chilometri - 1237 altitudine

La strada da Andeer (982 m s.l.m.) in direzione di Lai da Vons sale senza pietà. Mentre sali sempre più in alto attraverso la foresta del Tranter Tschaingel, potrai godere di una splendida vista su tutta la valle. A Pastgaglia, siete quasi già saliti di mille metri e vi lascerete alle spalle la linea degli alberi. Non ci saranno quasi strade pianeggianti per offrire la possibilità di prendere fiato. Devi perseverare per un po '. Girare a sinistra una volta raggiunto Larisch. La strada naturale è ora un po 'accidentata. Poco dopo il punto più alto della salita (2050 m sul livello del mare), potrete vedere il Lai da Vons (1994 m sul livello del mare). Nella tranquillità della natura, goditi il panorama epico, datti una pacca sulla spalla e rotola giù per la montagna fino a Sufer' s. La pista ciclabile n. 505 "Rheinwaldroute" vi porta attraverso il fondovalle del Rheinwald fino a Splügen (1458 m sul livello del mare), il più antico villaggio di valico dei Grigioni.

Splügen - Splügen: 33,2 chilometri - 361 altitudine

Da Splügen (1458 m sul livello del mare) seguire il Reno verso la sua sorgente. Passando per Medels e Nufenen attraverserete il Rheinwald fino al Reno posteriore (1620 m sul livello del mare), il più antico insediamento Walser nei Grigioni. Dal Reno posteriore non è lontano dal poligono di tiro. Durante la settimana, il viaggio termina qui, ma nei fine settimana è possibile raggiungere la valle attraverso una strada naturale in direzione del Rheinquellhorn. Dall'altra parte del Reno, il percorso scende a valle su una strada sterrata. Attraverso il vecchio Landbrugg, tornerai al villaggio del Reno posteriore. Se ti piace prendere il sentiero facile, prendi la pista ciclabile n. 6 per Nufenen. I ciclisti interessati a una strada più tecnica dovrebbero affrontare il sentiero prato dall'altra parte del Reno. Da Nufenen la pista ciclabile n. 505 "Rheinwaldroute" scende a valle. Tornerai a Splügen (1458 m sul livello del mare) mentre pedali lungo il Reno posteriore attraverso il fondovalle del Rheinwald.

Splügen - Coira: 58,6 chilometri - 580 altitudine

Lascerete Splügen (1458 m sul livello del mare) sulla pista ciclabile n. 505 "Rheinwaldroute" lungo la valle. All'inizio, la strada si dirige a pochi metri in direzione del Passo splügen.

Nella prima curva, si gira a sinistra e si raggiunge una breve ma ripida salita attraverso la foresta di Fugscht (1589 m sul livello del mare). Una rapida discesa ti porta al Sufnersee, la cui acqua brilla turchese. Sulla riva settentrionale del lago, prenderai la strada poco battuta in direzione di Roflaschlucht (gola). Anche dalla strada, ti sono garantite splendide viste sul canyon selvaggio. Attraverso Bärenburg (1040 m sul livello del mare), prenderete una strada laterale per Pignia. Da qui, un sentiero naturalistico conduce a Zillis (945 m s.l.m.). Il consiglio di un insider è Capun's, una specialità locale - preparata dal campione svizzero Capuns presso l'hotel Post. Rafforzato dal cibo, il percorso vi porta su Resia (1024 metri) attraverso la gola della Viamala fino a Thusis (680 m sul livello del mare). La pista ciclabile n. 6 vi porta lungo il Reno posteriore attraverso il Domleschg. A Reichenau, dove il Reno Anteriore fonde il Reno Anteriore, cambiare sulla strada Rheinrad n. 2 e tornare comodamente a Coira (593 m sul livello del mare).

Verantwortlich für diesen Inhalt Graubünden Ferien.
Dieser Inhalt wurde automatisiert übersetzt.

Outdooractive Logo

Diese Webseite nutzt Technologie und Inhalte der Outdooractive Plattform.