Ponte Domleschg

Ponticello sulla Traversina

Traversinersteg II
Traversinersteg

4 Bilder anzeigen

img_4kq_cebehghi
Impressionante, emozionante e indescrivibile. Per capire veramente quali sensazioni trasmette questa meravigliosa opera architettonica, bisogna ammirarla con i proprio occhi.

Beschreibung

L’associazione Kulturraum Viamala si è posta l’obiettivo di rendere visitabili i tanti tesori storico culturali sparsi qua e là in Viamala. Al centro di questo progetto c’è la 'Veia Traversina', antico percorso romano ricostruito, che da Sils si estende fino al cuore della gola, passando per l’Alta Rezia e St. Albin.

Lungo la «Veia Traversina», percorso romano ricostruito, che da Sils porta al cuore della gola della Viamala passando per Hohenrätien, si incontrano numerose gole. Alle volte le si supera servendosi di ponti. Nella più lunga e più selvaggia di queste gole si trova il Ponticello sulla Traversina II. Il ponte, un’intelaiatura di corde tesa, presenta un’apertura orizzontale di 56 metri e supera un dislivello di 22 metri. L’ardita costruzione, che si erge a 70 metri sopra la gola, è famosa non solo tra gli esperti. L’opera dell’ingegnere Jürg Conzett è stata premiata più volte.

Il Ponticello sulla Traversina II fa parte del sentiero escursionistico viaSpluga ed è raggiungibile solo a piedi. 

 

Wegbeschreibung

Öffentliche Verkehrsmittel

Accessibilità

Raggiungibile a piedi percorrendo il sentiero escursionistico della 'Veia Traversina' che da Sils conduce alla gola della Viamala (durata dell’escursione circa 2 ore e mezza), oppure da Rongellen in 20 minuti circa.

In inverno le strade di accesso al ponte vengono chiuse per motivi di sicurezza.

Si organizzano visite guidate. Informazioni e prenotazioni presso l’ufficio turistico Viamala, telefono: +41 (0)81 650 90 30.

Karte

Verantwortlich für diesen Inhalt Viamala Tourismus.

Outdooractive Logo

Diese Webseite nutzt Technologie und Inhalte der Outdooractive Plattform.