Caffè Schams

Pensione Laresch

Berglodge Laresch
Berglodge Laresch Winter

5 Bilder anzeigen

Innenansicht Berglodge Laresch

Caffè del ristorante gastronomico Rast, gelato di Glatsch Balnot, birre locali e bevande rinfrescanti.

Da mercoledì a sabato la sera cuciniamo per gli ospiti registrati.

Descrizione

Il rifugio è stato progettato e arredato con molto impegno e con il cuore e l'anima.

Pensiun Laresch è un hotel di montagna di nuova costruzione nel cuore del Parco Naturale Beverin. L'edificio dispone di sette camere e un ampio salone con una splendida vista sulle montagne.

L'entusiasmo dei padroni di casa per il mondo autentico della montagna si riflette anche nella scelta dei materiali. Tutte le camere sono dotate di un nido Hüsler in pino cembro e materiali naturali come legno, argilla e pietra. Pensiun Laresch si trova nel tipico paesino di montagna grigionese di Mathon, con una splendida vista sulle montagne grigionesi. Qui troverete tutto il necessario per una vacanza all'insegna della natura e del relax.

Öffnungszeiten

Nessun giorno di riposo, tutti i giorni dalle 08.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00, aperto solo durante la stagione del Rifugio, vedi www.laresch.ch/.

Wegbeschreibung

Öffentliche Verkehrsmittel

Il villaggio di Mathon si raggiunge con i mezzi pubblici attraverso Coira, Thusis e Zillis. Da Coira a Zillis si trova anche un corso di autopostale espresso. Attenzione: Le prenotazioni sono obbligatorie. Le prenotazioni sono possibili anche via Internet.

Gli orari esatti sono disponibili nell'orario online all'indirizzo www.sbb.ch.

Anfahrt

In auto, prendere la A13 in direzione San Bernardino. A Zillis/Andeer svoltate dall'autostrada e raggiungete Pensiun Laresch via Donat all'ingresso del villaggio di Mathon. (Da Donat prendere la strada principale e non imboccare la strada sterrata).

Parken

Parcheggio vicino a Pensiun Laresch.

Carta

Verantwortlich für diesen Inhalt Viamala Tourismus.

Outdooractive Logo

Diese Webseite nutzt Technologie und Inhalte der Outdooractive Plattform.